Studio Minerva | Osteopata a Milano

Il blog della salute

Guava, un potente antiossidante per il sistema immunitario

| 0 commenti

Guava
Ok siamo sicuri che la maggior parte di voi sappia che la frutta contiene una grande varietà di nutrienti benefici per il nostro corpo, ma avete mai sentito parlare della fantastica Guava?!
Questo frutto è di recente diventato un “superfood” grazie ai suoi benefici sia medici che nutrizionali. La Guava cresce in Messico, Centro e Sud America e ha un forte, dolce, sapore tropicale. Contiene una grande quantità di vitamine e antiossidanti, e la pelle può perfino essere cucinata e cotta al forno. Le foglie, i semi e la pelle possono essere utilizzati per scopi medicinali.

Ecco perché la guava è uno dei più potenti cibi antiossidanti per il vostro sistema immunitario

In accordo con il USDA, 100 grammi di guava contengono i seguenti nutrienti:
  • 68 calorie
  • 14.3 gr di carboidrati
  • 2.6 gr di proteine
  • 228.3 mg di vitamina C (381% RDA)
  • 5.2 mg di lycopene ( 52% RDA)
  • 5.4 gr di fibre (21.6 % RDA)
  • 624 UI di vitamina A (12.5% RDA)
  • 49 microgrammi di folati (12.3% RDA)
  • 0.2 mg di rame (11.5% RDA)
  • 417 mg di potassio (8.8% RDA)
  • 22 mg di magnesio (5.5% RDA)
  • 40 mg di fosforo (4% RDA)

RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO

Poiché la guava fornisce oltre il 350% del valore giornaliero di Vitamina C, può riparare il sistema immunitario e farlo funzionare in modo corretto. La Vitamina C è stata a lungo associata ad un sano sistema immunitario, è dunque fondamentale mantenere la dose giornaliera raccomandata per combattere le malattie. Il frutto Guava fornisce ancora più Vitamina C di una porzione uguale di arance, è davvero sorprendente! La Vitamina C aiuta a ridurre il danno alle cellule grazie agli antiossidanti in possesso, così può anche aiutare a combattere l’artrite, il cancro e le malattie cardiache. Questo studio effettuato in Pakistan nel 2012 ha rivelato che la guava possiede la più alta concentrazione di Vitamina C, che lo rende un potente cibo di guarigione che tutti dovremmo assolutamente aggiungere alla nostra dieta.

LA GUAVA CONTIENE PIU’ ANTIOSSIDANTI DI QUALSIASI ALTRO FRUTTO

Come abbiamo già accennato, gli antiossidanti contenuti nella guava costituiscono una vera bomba nutrizionale. Uno studio del 2011 di Hyderabad del National Institute of Nutrition in India ha rivelato che la guava contiene un maggior numero di antiossidanti rispetto ad altri frutti Indiani come la mela, le banane e l’uva. Gli antiossidanti prevengono ai radicali liberi di formare e danneggiare le cellule, il che significa che è vitale per gli umani implementare un sacco di antiossidanti nella propria dieta. Lo studio raccomanda di mangiare la guava acerba, in quanto contiene un maggior numero di antiossidanti.

AIUTA A PREVENIRE IL CANCRO

Proprio come abbiamo detto sopra, gli antiossidanti presenti nella guava possono aiutare a ridurre i radicali liberi nel sangue, e quindi a ridurre il rischio della formazione del cancro. Questo frutto contiene elevate quantità di licopene, un antiossidante noto per le sue qualità di prevenzione del cancro. Sebbene questo antiossidante sia più conosciuto se associato al pomodoro, la guava contiente comunque una notevole quantità di questo potente cancer blocker, che può effettivamente impedire la crescita di molti tipi di cellule tumorali.
Se questo non è abbastanza, uno studio recente ha dimostrato che il guava può anche aiutare a tenere a bada gli ictus.

CONTIENE UN ALTA QUANTITA’ DI POTASSIO E FIBRE

Come ben si sa, potassio e fibre giocano un ruolo cruciale nel mantenere i nostri elettroliti stabili, nel mantenere bassa la pressione sanguigna e nel prevenire le malattie dell’apparato digerente. Questo studio rileva che il potassio presente nella guava può abbassare sia la pressione sanguigna che i lipidi nel sangue. Il potassio mantiene anche un corretto funzionamento del cuore, riduce il rischio di ictus e calcoli renali, e aiuta a prevenire l’artrite.
Poiché questo frutto contiene più del 20% della dose giornaliera di fibre raccomandata, aiuta a sentirsi pieni più a lungo e quindi facilita la perdita di peso. Inoltre avere una dieta ricca di fibre può ridurre il rischio di numerose malattie, tra cui il diabete, l’obesità, malattie cardiache, e molto altro ancora.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.